menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anteprima Il tartufo nero di Bagnoli Irpino incontra i vini dellAlta Valle del Calore

Avellino - Si terrà mercoledì 20 ottobre, alle ore 11.00, presso il Carcere Borbonico di Avellino la conferenza stampa di presentazione della mostra mercato del tartufo nero e dei prodotti tipici e 33esima sagra della castagna in programma a...

Si terrà mercoledì 20 ottobre, alle ore 11.00, presso il Carcere Borbonico di Avellino la conferenza stampa di presentazione della mostra mercato del tartufo nero e dei prodotti tipici e 33esima sagra della castagna in programma a Bagnoli Irpino nell'ultimo week-end di ottobre. L'incontro servirà ad illustrare tutti gli eventi e le novità che caratterizzano l'edizione 2010 della kermesse: manifestazione tra le più attese in Irpinia nel panorama degli appuntamenti enogastronomici autunnali. Quest'anno la mostra sarà preceduta da un'anteprima "Il tartufo nero di Bagnoli Irpino incontra i vini dell'Alta Valle del Calore in un'esaltante fusione di odori e sapori" che si terrà nel centro storico del paese altirpino sabato 23 e domenica 24 ottobre. Singolare antipasto enogastronomico che sarà, anch'esso, oggetto d'attenzione nella conferenza di presentazione.
All'iniziativa partecipano Aniello Chieffo, sindaco di Bagnoli Irpino, Gerardo Stabile, presidente del Consorzio Laceno, Francesco Pennetti, presidente della Pro Loco bagnolese, Raffaele Lanni, assessore al Turismo della Provincia di Avellino e Raffaele Coppola, assessore all'Agricoltura di Palazzo Caracciolo.

Invitato anche Cosimo Sibilia, presidente della Provincia di Avellino.
Il momento vuol essere anche l'occasione per spiegare le attuali strategie di sviluppo legate alla valorizzazione e promozione del tartufo nero che rappresenta uno dei più importanti prodotti d'eccellenza dell'economia agroalimentare irpina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento