menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima Edizione Duemiladieci premio Ruperto da Nola

Nola - Lunedì 5 luglio 2010 alle ore 18:30, nella Chiesa dei SS. Apostoli in via San Felice a Nola,si terrà la cerimonia conclusiva della Prima Edizione del "Premio Ruperto da Nola", istituitodalla Condotta Slow Food dell'Agro Nolano, fiduciario...

Lunedì 5 luglio 2010 alle ore 18:30, nella Chiesa dei SS. Apostoli in via San Felice a Nola,si terrà la cerimonia conclusiva della Prima Edizione del "Premio Ruperto da Nola", istituitodalla Condotta Slow Food dell'Agro Nolano, fiduciario Angelo Petillo, per segnalare il lavorodi quanti difendono, promuovono o arricchiscono il patrimonio enogastronomico dell'agro nolano-vesuviano, considerato quale espressione culturale del passato e dell'avvenire del territorio. Ognianno viene consegnato a persone cui la Giuria del Premio riconosce un ruolo nella valorizzazionedel patrimonio agroalimentare locale contribuendo a frenarne l'impoverimento. Il Premio è rivoltoa tre categorie: Produttore (Edizione 2010 - Padre Giuseppe Pizza, Eremo dei Camaldoli, SantaMaria degli Angeli - Nola); Cuoco/ristoratore (Edizione 2010 - chef Carmine De Stefano,Ristorante "Le Baccanti" - Nola); Comunicatore, giornalista, scrittore, addetto ad attivitàeducativa o di ricerca (Edizione 2010 - dott.ssa Antonella Laudisi, giornalista de Il Mattino). Lapremiazione avverrà al termine del Convegno: "Quale futuro per l'Agricoltura campana?".Indirizzi di saluto: avv. Geremia Biancardi - Sindaco di Nola; prof.ssa Maria Grazia De Lucia- Assessore BB.CC. Comune di Nola; prof. Luigi Buonauro - Presidente Pro Loco "Nola Cittàd'Arte"; dott. Angelo Petillo - Fiduciario Condotta Agro Nolano Slow Food. Interventi: on. dott.Paolo Russo - Presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati; dott. Vito Amendolara- Segretario Regionale Coldiretti; dott. Gaetano Pascale - Responsabile Regionale Slow Food;dott. Gianfranco Nappi - Già Assessore Regionale all'Agricoltura. Moderatrice: AutiliaNapolitano - Giornalista. Saranno altresì esposti nella Chiesa i prodotti dell'Eremo dei Camaldolie degustati piatti locali realizzati dal Ristorante "Le Baccanti", Nola. L'iniziativa è sostenuta dallaPro Loco "Nola Città d'Arte" e patrocinata dal Comune di Nola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento