menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100516065125_alberghiero

20100516065125_alberghiero

Cucina e Magia, secondo posto a Benevento per lIPSSAR De Gennaro

Benevento - Notevole soddisfazione, per l'esito del concorso nazionale "Cucina e Magia - Cibo e bevande nella leggenda e nel mito", organizzato dall'Istituto Alberghiero "Le Streghe" di Benevento, con il patrocinio della Regione Campania e...

Notevole soddisfazione, per l'esito del concorso nazionale "Cucina e Magia - Cibo e bevande nella leggenda e nel mito", organizzato dall'Istituto Alberghiero "Le Streghe" di Benevento, con il patrocinio della Regione Campania e dell'Ente Provinciale per il Turismo.
L'ottava edizione del concorso letterario-gastronomico ha visto la partecipazione di concorrenti giunti dalle scuole di Monza, Melfi, Roma, Rende, Aversa, Castelvenere, Colle Sannita, Napoli, Montesarchio, Rieti, Teano, Termoli e Vico Equense. Il tema della manifestazione, aperta agli alunni delle classi IV e V degli istituti alberghieri d'Italia, scaturisce dalla ricchezza della tradizione locale, incentrata sulla "magia" della città di Benevento, la cui cultura e il cui folklore si muovono sull'incerto confine tra storia e leggenda come evocano le mitiche "streghe".

L'IPSSAR di Vico Equense si è piazzato al secondo posto assoluto per il settore di Cucina. Lo studente Carmelo Raiola Fienga ha realizzato magistralmente un piatto semplice ma di grande impatto visivo denominato "Zucca fatata". La delegazione vicana è stata guidata dal prof. Schirripa Zenone Nazario.
La premiazione si è svolta nel corso di una cena di gala allestita nella cornice del chiostro di Palazzo San Domenico di Benevento. I lavori sono stati giudicati dalla commissione presieduta da Filippo Bencardino, rettore della locale Università, e composta, oltre che dalla dirigente dell'istituto dott.ssa Cavalluzzo, da Gennaro Masiello (presidente della Camera di Commercio di Benevento), Marcello Rotili (docente di Archeologia Medievale Seconda Università di Napoli), Giulio Baffi (giornalista e neo direttore artistico di Città Spettacolo), Antonio Del Franco (presidente regionale Ais), Mauro Giuliacci (presidente Giovani Albergatori Italiani), Milly Chica (referente regionale Accademia della Cucina) e dai docenti Gabriella Fasulo, Mario Lombardi, Ferdinando Faia, Anna Maria Panella, Livia Direttore e Teresa Malgieri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento