menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Campania concorso nazionale di enogastronomia Il Piennolo D'oro

Gragnano - Dal 9 all'11 marzo con stellati, "Etichetta Brillante", i dolci di De Riso estudenti ai fornelliUn programma ricco di iniziative, con il coinvolgimento di chef, barman,sommelier ed esperti del settore enogastronomico.Giornalisti e vip...

Dal 9 all'11 marzo con stellati, "Etichetta Brillante", i dolci di De Riso estudenti ai fornelliUn programma ricco di iniziative, con il coinvolgimento di chef, barman,sommelier ed esperti del settore enogastronomico.Giornalisti e vip ai fornelli, corsi di educazione alimentare per bambini, acura della Coldiretti e l'associazione cuochi Torre del Greco, stageformativi per gli studenti degli istituti alberghieri. E nomi importanti nelsettore della ristorazione, dal pasticciere Salvatore De Risoa chef stellati come Michele De Leo, Matteo Sangiovanni della NazionaleItaliana Cuochi, dalla tecnologia Enomatic di Armando Romolo Cavaliereallo staff tecnico dello StarHotels Terminus di Napoli. Il programma 2010 delconcorso enogastronomico Il Piennolo D'Oro, in programma dal 9 all'11 marzoal Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano, si presenta ricco di novità esoprattutto di qualità ed eccellenze."Abbiamo unito l'eccellenza enogatsronomica con nomi di prestigio - spiegaAndrea Riccio, patron del concorso Il Piennolo D'Oro - daidolci in famiglia con Salvatore De Riso al concorso per vini EtichettaBrillante. Ci sarà un premio per giornalisti e vip ai fornelli ed unevento di moda con Amira e Doron sarti, la degustazione di olii campani ecucine a vista per assaggiare i piatti con lo chef dell'Hotel Terminus eIacobucci di La Cantinella".

Da rilevare che il concorso è alla sua VIII edizione. Nei primi anni facendosistrada tra i produttori del pomodorini del piennolo, persalvaguardare un prodotto della tradizione vesuviana che rischiava di sparire.Poi nel 2008 la svolta, con l'abbinamento del concorso alPremiato Pastificio Afeltra, unendo al pomodorino la pasta tipica di Gragnano.Due culture storiche per il territorio napoletano. Nel 2009il concorso è diventato itinerante, facendo tappa in ogni provincia dellaRegione Campania. grazie al patrocinio di Coldiretti edell'azienda agricola di Pasquale Imparato, produttore appunto del pomodorinodel piennolo.
"Lo scorso anno abbiamo presentato il pomodorino ai cuochi della Campania, contappa nelle cinque province - spiega Pasquale Buonocore,amministratore del Premiato Pastificio Afeltra - quest'anno invece ci siamoimpegnati nel settore della formazione, puntando a trasmetterela conoscenza dei prodotti tipici del nostro territorio ai giovani, daibambini delle elementari, come consumatori, agli studenti degliistituti alberghieri, quali futuri chef".Ed aprendo una finestra sulla ristorazione a livello nazionale, grazie allacollaborazione con La Madia travelfood, rivista specializzata conla quale è stata organizzata una giornata con l'esibizione di chef di altreregioni d'Italia. Il concorso avrà inizio il 9 marzo alle ore 10 e siconcluderà l'11sera con il Gran Galà e la premiazione "Piennolo D'Oro" al migliore chefitaliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento