menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Campania presente alla 31a edizione del Sigep

Napoli - Apre da oggi 23 a Rimini Fiera, fino al giorno 27, la 31a edizione del Sigep - Salone internazionale gelateria, pasticceria e panificazione artigianali. Il taglio del nastro è previsto alle ore 11.00 alla presenza di Duccio Campagnoli...

Apre da oggi 23 a Rimini Fiera, fino al giorno 27, la 31a edizione del Sigep - Salone internazionale gelateria, pasticceria e panificazione artigianali. Il taglio del nastro è previsto alle ore 11.00 alla presenza di Duccio Campagnoli, Assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia-Romagna. Sigep è l'unica vetrina fieristica mondiale nella quale il dolciario artigianale trova tutta la filiera di prodotti e, nel contempo, tecnologie che consentano agli operatori di porre al centro lo sviluppo dell'impresa. Alla manifestazione espongono 720 aziende nazionali e internazionali del settore per una superficie occupata di 90mila mq (14 padiglioni fieristici). Per la Campania sono presenti ben 34 aziende: per la provincia di Napoli: Cafè Centro Brasil e Cartotecnica di Arzano, Gruppo Izzo di Boscoreale, Caffen, Sud import-Parlati e Ciannella di Napoli, Iavazzo di S.Antimo, Distilleria Amato e Viva Dolce-Acquaviva di San Giuseppe Vesuviano, Boccia confetti di S. Gennarello di Ottaviano, D.G.L. di Casalnuovo, MDS di Castellammare di Stabia e Sud creazioni-Malafronta Maria di Pompei. Per la provincia di Salerno: Antiche fattorie cilentane di Agropoli, Sa.Car. Forni di Baronissi, F.lli Tedesco & C. di Angri, Nova dolciaria Crispo di Fisciano, Medac di Fuorni, Penta di Nocera Superiore, Diano tecnimballi di Teggiano, Santa Cruz caffè Salerno di Pontecagnano, Carpino, Besafilm e Corbara di Salerno, Artecarta Italia, Artigianato ceramico-Carolina De Vivo e Profili-Minervini Eugenio di Scafati e Airon plast-Nocera Emiddio di Sant'Egidio del Montalbino. Per la provincia di Caserta: Caffè Toraldo di Carinaro, Co.Pro.di Caserta, Co.Da.P. di Marcianise, Product-Domenico De Lucia di S. Felice a Cancello. Per le provincie di Avellino e Benevento rispettivamente: I.Co.Cialde di Calitri e Paneitaliano di San Giorgio del Sannio. Tante le attrazioni in programma che delizieranno i visitatori, a cominciare da decine di grandi Maestri provenienti da tutto il mondo che daranno prova in diretta della loro arte di creare gelati, dolci, pane e pizze. Fra le novità di questa edizione troviamo tutti i giorni al Padiglione B5 "Europa Eventi Pastry" un laboratorio didattico dove maestri pasticceri italiani, come il Maestro Pennati, e stranieri provenienti da Israele, Spagna, Germania mostreranno come si prepara la pasta frolla, la pasta sfoglia, e non solo. Altro evento novità è quello in programma oggi al pad. C7 da "Verso l'Eccellenza" dove, in una scenografia balneare, 10 delle migliori gelaterie del Bel Paese con testimonial i Maestri Luca Caviezel e Carlo Pozzi, proporranno, prepareranno e faranno degustare in diretta ricette e antichi sapori locali reinterpretati con nuovi accostamenti e soluzioni. Grande attesa sempre oggi al pad. B5 "Delicious&Famous" dove Pasticceri di livello internazionale dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani e stilisti d'Alta moda daranno vita a creazioni spettacolari e di grande qualità ispirati dalla bellezza di modelle. Le creazioni saranno poi indossate in una sfilata a cui prenderanno parte le Miss Italia Denny Mendez (1996), Daniela Ferolla (2001), Gloria Bellicchi (1998), Claudia Andreatti (2006). Altro evento molto atteso è quello programmato nelle hall B5-D5 da "Pizza e Pasta Italiana" dove ci saranno degustazioni e lezioni su pizza fritta e specialità napoletane, il giorno 26 si svolgerà il concorso Giropizza d'Europa, dove pizzaioli provenienti da tutta Europa si sfideranno per decretare la pizza più buona della casa, fino alle degustazioni proposte dalla Scuola Italiana Pizzaioli e alle dimostrazioni dell'Associazione Italiana Pizzaioli e allo stand su Pizza SpigAmica e KamutPizza. La Campania sarà protagonista martedì 26 al pad. B5 con un Gemellaggio tra Campania e Polonia sul Babà. Tre pasticceri polacchi e tre campani proporranno tutte le versioni del babà, prelibatezza di origine polacca ma diventato uno dei dolci più famosi della pasticceria partenopea. L'Associazione Pasticceri Napoletani contribuirà ad arricchire la giornata con dimostrazioni e degustazione delle loro specialità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento