menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
054902_evviva_mozzarella

054902_evviva_mozzarella

'Evviva la Mozzarella': il libro della top chef Marziale

Castel Volturno - "Evviva la mozzarella", il libro della chef stellata Rosanna Marziale, edito dalla Gribaudo, sarà presentato lunedì mattina a Castel Volturno presso il Lido Luise. Un evento organizzato da Piazze del Sapere, Aislo, Auser e...

"Evviva la mozzarella", il libro della chef stellata Rosanna Marziale, edito dalla Gribaudo, sarà presentato lunedì mattina a Castel Volturno presso il Lido Luise. Un evento organizzato da Piazze del Sapere, Aislo, Auser e Proloco Castrimaris che sarà coordinato da Pasquale Iorio e introdotto da Tiziana Grimaldi ed Elisabetta Luise. Protagonista assoluta la regina del made in Campania, che sarà anche oggetto di una degustazione con i prodotti del Caseificio Luise. Nel libro della chef casertana, la dop è protagonista di ricette esclusive. La Marziale interpreta la tradizione attraverso 100 idee per gustare la mozzarella in tutte le sue declinazioni. Tante ricette dolci e salate in abbinamento con ingredienti semplici o ricercati, facili da preparare in casa, rendono questo libro unico, raffinato e adatto anche per i palati più sofisticati. Tra le proposte gourmet vanno segnalate le arancine nella mozzarella, i cannelloni rucola e mozzarella, la sfoglia di pasta e porcini agli asparagi in crosta dorata, i fagottini di radicchio ai bocconcini di sarde, pinoli e uva passa, senza dimenticare poi il mozzarellacake.Rosanna Marziale, del ristorante Le Colonne di Caserta, è Ambasciatore della Mozzarella di Bufala nel mondo per il Consorzio di Tutela della Dop

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento