menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Slow Food ad 'Alice Master Pizza': in anteprima i prodotti della terra protagonisti

Sorrento - Dal 7 febbraio alle 21.30 la filosofia della chiocciola entrerà nelle case degli italiani con il programma televisivo "Alice Master Pizza". Con la collaborazione editoriale della Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri, il talent...

Dal 7 febbraio alle 21.30 la filosofia della chiocciola entrerà nelle case degli italiani con il programma televisivo "Alice Master Pizza". Con la collaborazione editoriale della Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri, il talent show scoverà il pizzaiolo professionista più bravo dello Stivale con tre giudici d'eccezione: l'executive pizza chef Antonino Esposito, figlio della penisola sorrentina e ideatore del programma, Cristina Lunardini e Sergio Maria Teutonico.Il format, condotto dall'attore Ivan Bacchi, andrà in onda su Alice (221 del digitale terrestre e 41 di Tivusat) dal nuovo locale "Acqu' e Sale" di Antonino Esposito a Marina Piccola di Sorrento. Protagonisti la fantasia e il cibo "buono, pulito e giusto" targato Slow Food, presentato da Rosa Paciello, Segretario della Condotta Costiera Sorrentina e Capri, e dai produttori locali. Puntata dopo puntata saranno i prodotti d'eccellenza del territorio a promuovere i principi della "gastronomia liberata" -qualità a disposizione di tutti- e dell'agricoltura equa e solidale che caratterizzano il movimento internazionale.
Nelle prime dieci puntate si parlerà, nell'ordine, della provola affumicata di Agerola con il produttore Gennaro Fusco; del limone sorrentino IGP con il Presidente del Consorzio Mariano Vinaccia; della salsiccia di Castelpoto, Presidio Slow Food, con la responsabile Donatella Zampelli e il produttore Pierpaolo Maio; della noce della Penisola sorrentina con il responsabile del progetto Slow Food "Mercato della Terra" Mauro Avino; del cacio ricotta cilentano, Presidio Slow Food, con il responsabile Luigi Orlotti; del provolone del Monaco DOP con il Presidente del Consorzio Giosuè De Simone; della papaccella napoletana, Presidio Slow Food, con il Consigliere nazionale Bruno Sodano; dei fagioli butirri di Vico Equense con il referente della Comunità del Cibo Giulio Dubbioso; del pomodorino giallo invernale con l'agronomo Slow Food Elena De Marco; e infine del pomodorino del Piennolo, Presidio Slow Food, con la responsabile Patrizia Spigno e il produttore Angelo Di Giacomo.

La competizione per la ricerca della pizza più buona d'Italia sarà quindi anche un momento di formazione ed informazione sul valore dell'alimentazione genuina e sull'intero mondo Slow Food, oggi più che mai tutto da scoprire. La Condotta Costiera Sorrentina e Capri ha scelto di intraprendere l'avventura televisiva proprio con questo obiettivo, e apprezzando il linguaggio utilizzato dalla rete di Alice Tv: un taglio editoriale garbato, attento e rivolto alle famiglie, in piena sintonia con gli intenti dell'associazione. «La partecipazione della nostra Condotta - spiega il Fiduciario Mauro Avino - ad "Alice Master Pizza" ha duplice significato. Al centro dell'attenzione vi è la pizza, un cibo semplice tra i più consumati al mondo, perfetto per comunicare quanto sia importante per Slow Food che la qualità sia a portata di tutti. Inoltre si tratta di un programma diverso da tanti altri show culinari: come per Slow Food, chi porta il cibo sulla tavola viene considerato ambasciatore di un territorio e membro di una squadra dove ognuno gioca il proprio ruolo fondamentale. È senza dubbio un'occasione per raccontare il sorprendente backgroud del piacere gastronomico e trasferire al pubblico l'importanza di scelte consapevoli per il palato e per il futuro delle piccole grandi realtà produttive».
"Alice Master Pizza" è stato presentato ufficialmente alla stampa venerdì 30 gennaio presso la Sala consiliare del Comune di Sorrento, che patrocina l'iniziativa. FOTOGRAFIE: album.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento