Cucina

Simioli e Borrelli inviano alla Melegatti la vera pastiera napoletana

Napoli - "Abbiamo inviato una vera pastiera napoletana fatta in casa alla sede della Melegatti a Verona - raccontano Gianni Simioli della radiazza e Francesco Emilio Borrelli dei Verdi - per fargli conoscere il vero sapore di questo dolce che è...

082459_pastiera

"Abbiamo inviato una vera pastiera napoletana fatta in casa alla sede della Melegatti a Verona - raccontano Gianni Simioli della radiazza e Francesco Emilio Borrelli dei Verdi - per fargli conoscere il vero sapore di questo dolce che è diverso da quello che loro distribuiscono in scatola. Il risultato è stato clamoroso. Abbiamo sentito al telefono uno dei responsabili dell'azienda che ha assaggiato la pastiera trovandola squisita ma ha anche invitato i pasticcieri napoletani invece di fare polemiche a consorziarsi e a registrare il marchio "pastiera napoletana" che attualmente può essere usato da chiunque. Noi crediamo che oltre alla protesta le nostre aziende debbano unirsi e produrre in grande la pasticceria napoletana immettendola nella grande distribuzione. Abbiamo anche scoperto che esiste già il gran babà Melegatti e a breve potrebbe uscire anche il Roccocò Melegatti per il prossimo Natale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simioli e Borrelli inviano alla Melegatti la vera pastiera napoletana

CasertaNews è in caricamento