menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scouting Campania Agro Food: i tedeschi scoprono la Campania Felix

Napoli - Concluso con successo il progetto Scouting Campania Agro Food realizzato dalla Camera di Commercio di Avellino con l'obiettivo di attivare un'azione integrata per la promozione del sistema agroalimentare campano in Germania. Dop la due...

Concluso con successo il progetto Scouting Campania Agro Food realizzato dalla Camera di Commercio di Avellino con l'obiettivo di attivare un'azione integrata per la promozione del sistema agroalimentare campano in Germania.
Dop la due giorni interamente dedicata al business, che ha visto succedersi lunedì 9 e martedì 10 dicembre incontri d'affari appositamente organizzati tra le imprese campane che hanno aderito al progetto e i buyers tedeschi selezionati dalla Camera di Commercio Italiana per la Germania, è stata la volta della promozione e della comunicazione del territorio.
Nei giorni 13, 14 e 15 dicembre si è infatti svolto un press tour enogastronomico con lo scopo di far conoscere ed apprezzare il ricco paniere agroalimentare campano ad una delegazione di giornalisti tedeschi di riviste specializzate, selezionati dalle Camere di Commercio con gli stessi criteri e parametri utilizzati per la scelta dei buyers che li hanno preceduti.
L'obiettivo principale di questa seconda fase del progetto è stato individuato nella necessità di fornire strumenti idonei di conoscenza diretta a professionisti della comunicazione per consentire loro di informare correttamente il proprio target di riferimento.Un'azione mirata e pensata dunque per supportare e soprattutto preparare la strada agli operatori commerciali sul territorio tedesco in termini di adesione positiva all'offerta da parte del consumatore.
"Un'azione sinergica e sistematica - ha sottolineato Costantino Capone, Presidente della Camera di Commercio di Avellino - che vuol essere solo l'inizio di un processo di inserimento sempre maggiore del prodotto "Campania" nel mercato della Germania. Il settore alimentare regionale mostra infatti significativi tassi di crescita; basti pensare che nel primo semestre 2013 l'export campano agroalimentare verso la Germania ha raggiunto i 192,5 milioni di euro ossia oltre il 14% del totale esportazioni regionali dell'agro-food, con un incremento nell'ultimo anno pari a +11%."
Interessante e ricco il percorso di conoscenza offerto alla stampa durante le tre giornate. Il tour ha toccato diverse province selezionando per ognuna una produzione rappresentativa.Si è partiti con un grande classico peraltro molto atteso la vera Pizza napoletana, abbinata a interessanti etichette campane.
Dalla pizza alla pasta passando a visitare uno dei più attivi e rinomati pastifici di Gragnano, dove alla delegazione sono stati illustrati i sistemi di produzione, i criteri per la scelta della materia prima e la attuale collocazione del prodotto sul mercato nazione ed estero.
Dalla Provincia di Napoli si è passati a quella di Salerno con la visita presso un importante caseificio per assistere alla lavorazione di uno dei prodotti più "caldi" del momento: la Mozzarella di Bufala Campana DOP. E i giornalisti hanno potuto degustare, guidati dall'esperto enogastronomico Albert Sapere, la bontà di un prodotto che, proprio in questi giorni, alcuni chimici loro connazionali hanno confermato essere perfettamente sano in seguito ad accurate analisi effettuate per rispondere a dubbi di inquinamento legate ai roghi della Terra dei Fuochi.
Non poteva mancare una visita presso la superba area archeologica di Paestum per poi dedicarsi a una cena-degustazione che ha visto protagoniste le grandi eccellenze enogastronomiche della regione.
Il giorno finale del tour ha visto salire al proscenio la provincia di Avellino con una sosta per conoscere e degustare le rinomate castagne di Montella e quindi una straordinaria degustazione, guidata da Fabio Turchetti, nota firma della stampa enogastronomica, di una curatissima selezione di vini irpini.
"La Germania rappresenta un mercato di grande interesse per noi - ha commentato Luca Perozzi, Segretario Generale della Camera di Commercio di Avellino Anche in Irpinia si segnalano infatti andamenti molto positivi per il food; nei primi nove mesi del 2013 l'export irpino agroalimentare verso la Germania ha raggiunto i 26,7 milioni di euro ossia oltre il 13% del totale settore e con una crescita rispetto al 2012 del 22%!

Un'esperienza indimenticabile, formativa e convincente, è stato il commento unanime dei partecipanti al termine del tour. Una Campania Felix di cui è stato proposto un assaggio per pochi ma che la Camera di Commercio di Avellino si augura possa divenire il piatto forte da proporre al mercato tedesco.
Progetto cofinanziato dal POR Campania FESR 2007-13. Obiettivo Operativo 2.6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento