Cucina

Centrosinistra si riunisce senza il Pd

Marcianise - Si è tenuta ieri sera nella sede del Partito Socialista la riunione del Centrosinistra di Marcianise. Hanno partecipato, Golino Casimiro per i Popolari Democratici, Moretta Giuseppe per il PSI, Enzo Colletta per Centro Democratico...

Si è tenuta ieri sera nella sede del Partito Socialista la riunione del Centrosinistra di Marcianise. Hanno partecipato, Golino Casimiro per i Popolari Democratici, Moretta Giuseppe per il PSI, Enzo Colletta per Centro Democratico, Maria Teresa Belardo per i Verdi, Alessandro Martino per SEL. Assenti, benché invitati, i rappresentanti del Partito Democratico.All'ordine del giorno la questione dell'esternalizzazione dei servizi comunali e azioni programmatiche per le prossime elezioni amministrative del 27 Maggio.All'unanimità i partiti del centrosinistra hanno deciso di predisporre un documento che sarà diffuso nei prossimi giorni, che stigmatizza le scelte "politiche" che intende attuare il Commissario Straordinario della Comune di Marcianise, richiamandolo ad un più ampio confronto prima di assumere decisioni unilaterali senza il consenso dei rappresentanti politici della Città.Per quanto attiene alle imminenti scadenze elettorali, i partiti del centrosinistra, hanno stabilito di costituire un "comitato permanente" al fine di poter predisporre un programma amministrativo "snello" e "fattibile" con precise azioni di rilancio della Città che tenga conto delle istanze di tutti i partiti ma che sappia intercettare anche le proposte che provengono da associazioni culturali e movimenti civici. Infine si è discusso delle procedure "democratiche" per individuare il candidato Sindaco. I partiti hanno affermato che il futuro candidato Sindaco della coalizione di centrosinistra dovrà assicurare un modo nuovo di amministrare la città in un costante rapporto con il mondo associativo, produttivo e politico, avere una forte e chiara connotazione politica, essere capace di ascoltare le istanze della comunità ed in grado di ricostruire un rapporto con la città, essere garante di un buon governo ed in grado di assicurare la stabilita' politica ed amministrativa utile a risolvere i problemi piu' gravi che vive la città. Con questi presupposti la coalizione si è aggiornata a Venerdi sera nella sede del partito di Centro Democratico con l'impegno da parte di ogni forza politica di sottoporre al tavolo un nome rispondente al profilo delineato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrosinistra si riunisce senza il Pd

CasertaNews è in caricamento