Cucina

Festa della mozzarella: obiettivo un turismo integrato: mozzarella, mare e vino Falerno

(Cancello Arnone) "Scopo della Festa della Mozzarella, che è ormai giunta alla sua 35ma edizione, è quello di portare gente a Cancello ed Arnone che possa apprezzare il nostro prodotto, favorendo e sviluppando in questo modo anche un turismo...

081408_mozzarella

(Cancello Arnone) "Scopo della Festa della Mozzarella, che è ormai giunta alla sua 35ma edizione, è quello di portare gente a Cancello ed Arnone che possa apprezzare il nostro prodotto, favorendo e sviluppando in questo modo anche un turismo eno-gastronomico". E' quanto dichiarato da Pasqualino Emerito, sindaco di Cancello ed Arnone, freneticamente impegnato, con il suo staff, in questi giorni che precedono la manifestazione (che si terrà sabato 11 e domenica 12 agosto) a mettere a punto gli ultimi dettagli di questa 35ma edizione della Festa della Mozzarella.
Nei suoi obiettivi il sindaco Pasqualino Emerito pone un turismo 'integrato': mare e prodotti enogastronomici, ovvero mozzarella e vino di Falerno."Questo turismo enogastronomico - ha infatti continuato Emerito - potrebbe completarsi con il coinvolgimento delle comunità contermini di Mondragone e Falciano del Massico, che potrebbero offrire dell'ottimo vino Falerno e con tutto il litorale che potrebbe ospitare con le strutture ricettive presenti i tanti ospiti provenienti da tutta Italia. Anche grazie ad un mare che oggi sembra sbalordire per la sua limpidezza i tanti turisti che finalmente ripopolano, dopo tanti anni di assenza, le nostre spiagge".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della mozzarella: obiettivo un turismo integrato: mozzarella, mare e vino Falerno

CasertaNews è in caricamento