Zona rossa, dal primo contagio ai test di massa

Contagi emersi da screening Asl sul territorio: 10 sono asintomatici. Si attende l'esito di altri 350 tamponi

L'Asl ha effettuato tamponi quasi su tutta la popolazione

Non si tratta di un fulmine a ciel sereno, almeno non per l'ASL di Caserta che da giorni stava monitorando il Comune di Letino dopo i primi tre contagi al Coronavirus. Il focolaio, da una prima ipotesi, sarebbe partito da un infermiere che si si stava recando al Nord come volontario; seguito, dopo un paio di settimane, da un altro infermiere che lavorava a Roma. E' stato questo il motivo che ha spinto il sindaco Pasquale Orsi ad effettuare il test sierologico su tutta la popolazione ed i risultati sono stati disarmanti: su circa duecento persone coinvolte nel primo screening ben 23 sono risultate positive al test rapido e per 10 di loro è arrivata la conferma anche del tampone.

Virus diffuso dai primi 3 casi

"Il contagio non è stato improvviso - conferma a Casertanews il direttore generale dell'ASL di Caserta Ferdinando Russo - su duecento persone testate ne abbiamo trovate 23 positive ai test seriologici. Queste poi sono state sottoposte a tampone e ne abbiamo trovate ben dieci ancora attive. Ciò significa che il virus si è diffuso a partire dai tre casi che si sono avuti da un mese ad oggi. Sono tutti asintomatici. Il virus, però, si è diffuso contagiando altri in modo asintomatico. La preoccupazione del sindaco riguardava questi tre casi ecco perché abbiamo quindi proceduto ad una operazione di testistica rapida ai soggetti a rischio".

Altri 350 tamponi in attesa

La positività di dieci cittadini di Letino risultata dall'esito dei tamponi rinofaringei ha fatto sì che il paesino della zona matesina fosse dichiarato "zona rossa" dal governatore della Campania Vincenzo De Luca. "L'esito della positività di dieci cittadini dimostra che il virus è ancora contagioso ed è per questo che si è scelto di mettere l'intero Comune di Letino in quarantena fino al venti maggio, giusto il tempo per poter analizzare i dati seriologici e fare i tamponi alla restante parte dei cittadini -prosegue Russo - Da stamattina sono stati fatti circa trecentocinquanta tamponi ed entro stasera avremo i primi risultati. Per domani completeremo le restanti procedure già avviate con celerità. Avremo così un quadro completo di come il virus si sia diffuso sull'intera popolazione in modo da adottare le misure più adeguate. Sarebbe un peccato che la situazione ci sfuggisse di mano".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Virus ancora contagioso: attenzione ad asintomatici"

Un attento monitoraggio sollecitato dal primo cittadino di Letino ha consentito di "circoscrivere" la situazione emergenziale. "Osservando i tre casi di positività e la sequenza delle immuno-globuline, le Icg stanno ad indicare infezioni di lunga durata superiore alle tre settimane, le Igm e Icg al di sotto o le Igm isolate denotano una infezione da almeno sette giorni - conclude Russo - il virus si diffonde ancora e contagia in modo asintomatico. Dobbiamo stare molto attenti a non favorire la diffusione del contagio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento