rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Cesa

Pezzi di carrozzeria e un televisore: così muore la zona 'Arena' | FOTO

Gettati da delinquenti senza scrupoli, l'opposizione incalza il sindaco

Il gruppo di opposizione di 'Uniti per Cesa' ha ricevuto una segnalazione da parte di un cittadino ed ha deciso di rendere pubbliche anche le foto dei rifiuti perché "le iniziative sporadiche e i proclami di rilancio servono a poco". Sì perché in pratica sono stati gettati per strada delle scocche di auto oltre anche ad un televisore e il gruppo di minoranza ha fatto una domanda: "Le telecamere che il sindaco Enzo Guida dice che riprendono i zozzoni hanno ripreso anche questo delinquente?". 

La zona è quella tristemente nota dell'Arena "meta preferita di zozzoni ed inquinatori (insieme alla tristemente nota Toriello-Separiello)" e quindi Uniti per Cesa sottolinea che occorre "un monitoraggio costante delle zone "sensibili" di Cesa, con l'ausilio di un sistema di telecamere finalmente funzionante, il primo e più immediato deterrente per chi continua ad inquinare barbaramente. Dopo tanti spot, occorrono fatti concreti e telecamere efficienti".

La speranza a questo punto è che possa esserci veramente qualcuno che abbia visto l'intera scena magari segnalando il numero di targa della vettura dello zozzone o che, magari, veramente le telecamere possano fare il proprio dovere. Questi delinquenti devono essere 'combattuti' con forza. 

Rifiuti Zona Arena Cesa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzi di carrozzeria e un televisore: così muore la zona 'Arena' | FOTO

CasertaNews è in caricamento