rotate-mobile
Cronaca Maddaloni

Voto di scambio, sconto in Appello per ex consigliera e suo fratello. Assolto imprenditore

Teresa ed Eduardo Esposito incassano un anno e 3 mesi con pena sospesa. Assolto Salvatore 'Medigas'

Sconto di pena per l'ex consigliera comunale di Maddaloni Teresa Esposito e per suo fratello Eduardo. Assolto l'imprenditore Salvatore Esposito, alias Medigas. Questa la sentenza pronunciata dalla quarta sezione della Corte d'Appello di Napoli.

Salvatore Esposito, difeso dall'avvocato Romolo Vignola, era stato condannato in primo grado a due anni per voto di scambio. Verdetto ora cancellato dalla corte partenopea. Sconto di pena, invece, per l'ex consigliera comunale Teresa Esposito e suo fratello Eduardo che hanno incassato 1 anno e 3 mesi, cinque mesi in meno del primo grado di giudizio ed entrambi con il beneficio della pena sospesa. Nel collegio difensivo sono stati inoltre impegnati gli avvocati Gianluca Giordano, Franco Liguori e Aldo Tagliafierro. 

L'indagine in cui sono stati coinvolti riguarda le elezioni 2018: secondo i magistrati antimafia l'imprenditore avrebbe fornito il proprio sostegno al sindaco Andrea De Filippo (assolto in via definitiva) in cambio controlli vessatori ad un concorrente. A favorire l'accordo sarebbero stati gli Esposito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto di scambio, sconto in Appello per ex consigliera e suo fratello. Assolto imprenditore

CasertaNews è in caricamento