Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Violenza sessuale sulla nipotina: arrestato il nonno orco

La piccola costretta a vedere video porno ed a subire abusi. Sequestrato materiale pedopornografico

La piccola costretta a subire abusi

Mostrava video pornografici alla nipotina di 12 anni e la costringeva a subire atti sessuali. Per questo motivo un 67enne di Carinola è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minori. 

A mettere in moto le indagini, svolte dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, è stata la segnalazione da parte della mamma della vittima. La piccola è stata così sentita dagli inquirenti, in modalità protetta, raccontando che dall'estate del 2018, quando aveva appena 10 anni, il nonno l'avrebbe costretta a subire atti sessuali, mostrandole anche materiale porno. 

Le indagini hanno portato i carabinieri di Carinola a sequestrare i dispositivi informatici del 67enne all'interno dei quali è stato rinvenuto materiale pedopornografico. Prove che unite alle dichiarazioni della giovanissima vittima degli abusi hanno spinto la Procura a chiedere la misura cautelare in carcere. Stamattina sono scattate le manette ai polsi. Il 67enne è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa dell'interrogatorio di garanzia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale sulla nipotina: arrestato il nonno orco

CasertaNews è in caricamento