Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

I vigili del fuoco sfondano la porta e trovano 40enne morta in casa

Il dramma si è consumato nelle palazzine ex Iacp a Santa Maria Capua Vetere

E' stata trovata riversa a terra quando ormai era troppo tardi. È la tragedia che si è consumata in via Giotto nella palazzina ex Iacp a Santa Maria Capua Vetere dove nel proprio appartamento è stata ritrovata senza vita una donna di 40 anni.

La donna non dava notizie di sé da giorni ed amici e familiari preoccupati hanno allertato i soccorsi. I vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta si sono introdotti nell'appartamento ed hanno trovato la donna riversa a terra. I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso che pare essere avvenuto per un arresto cardiocircolatorio. Sul posto i carabinieri della locale compagnia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco sfondano la porta e trovano 40enne morta in casa
CasertaNews è in caricamento