I vigili del fuoco sfondano la porta e lo trovano morto

La tragedia in via San Carlo a Caserta. Il 39enne spirato a letto. Indagano i carabinieri

Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e municipale

Ritrovato in camera da letto adagiato sul proprio letto ancora vestito. È stato ritrovato così il corpo senza vita di S. F., 39enne residente in via San Carlo a Caserta.

Le sorelle non avevano notizie del proprio congiunto dall'intera giornata ed hanno allertato i soccorsi. La squadra dei vigili del fuoco di Caserta ha liberato l'accesso presso l'abitazione del 39enne che viveva da solo e da lì il ritrovamento del corpo esanime. Il 118 accorso non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Presumibilmente si è trattato di un arresto cardiaco. Gli agenti della polizia municipale di Caserta hanno interdetto l'accesso a via San Carlo per consentire le necessarie operazioni di soccorso. I carabinieri di Caserta cercano di far luce sulla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento