Il vescovo della diocesi Teano-Calvi positivo al coronavirus

"E' in isolamento, le sue condizioni sono buone"

Il vescovo della Diocesi Teano-Calvi Giacomo Cirulli

Un altro vescovo contagiato dal virus. Giacomo Cirulli, 68 anni, guida spirituale della Diocesi di Teano-Calvi è infatti risultato positivo al tampone da coronavirus. A darne comunicazione ufficiale è stata la stessa Diocesi con una nota nella quale si conferma che “il Vescovo, essendosi privatamente sottoposto a indagine diagnostica, è risultato positivo al Covid-19; è in isolamento domiciliare e in buona condizione di salute. Sono stati allertati gli organismi sanitari competenti e attivate le procedure previste dal protocollo sanitario vigente. Si invitano i fedeli alla preghiera e al rispetto di tutte le norme di prevenzione del contagio da Covid-19”.

Cirulli, originario di Cerignola (in provincia di Foggia), è stato ordinato vescovo nella cattedrale della sua città natale il 7 dicembre 2017, pochi mesi dopo essere stato indicato da Papa Francesco alla guida della Diocesi Tean-Calvi in cui si è insediato, ufficialmente, il 27 dicembre dello stesso anno. Dopo la laurea in Medicina, Cirulli ha scelto il commino di formazione al sacerdozio frequentando l’Almo Collegio Capranica di Roma, frequentando gli studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana dove ha conseguito il Baccalaureato in Teologia. 

Tra gli altri incarichi che ricopre, il vescovo di Teano-Calvi è dal 2012 Vicario episcopale per la cultura; dal 2015 primo Coordinatore degli esorcisti di Puglia; dal 2012 Membro del Consiglio Episcopale; dal 2016 è Vicario Generale della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano. Si tratta del secondo vescovo della provincia di Caserta che è risultato positivo al Covid-19. In precedenza era toccato anche a monsignor Giovanni D’Alise, capo spirituale della Diocesi di Caserta, poi deceduto il 4 ottobre scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento