rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca San Felice a Cancello

Comune citato in giudizio in due vertenze

Una civile e una amministrativa, che lo vedono opporsi a società esterne

Il Comune di San Felice a Cancello si trova al centro di due controversie legali, una civile e una amministrativa, che lo vedono opporsi a società esterne.

Nel primo caso, il Comune è stato citato in tribunale civile dalla società Opera s.r.l., che richiede il pagamento di una fattura relativa a lavori svolti per un contratto d'appalto lo scorso anno. La giunta comunale, guidata dal sindaco Emilio Nuzzo, ha deciso di opporsi al ricorso e ha incaricato l'avvocato Giovanni Taglialatela del foro di Santa Maria Capua Vetere per rappresentare legalmente il Comune.

Nel secondo caso, il Comune si trova a fronteggiare una vertenza innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, con sede a Napoli, contro la società Infrastrutture wireless italiane spa (Inwit). La società ha presentato ricorso contro il provvedimento del Comune datato 12 febbraio scorso, che ha respinto la richiesta di installazione di una struttura per le comunicazioni elettroniche. La Inwit chiede l'annullamento di questo provvedimento e la sospensione della sua efficacia. La giunta comunale ha deciso di costituirsi in giudizio per difendere le proprie ragioni, in quanto il regolamento comunale vigente stabilisce le aree idonee per l'installazione di infrastrutture tecnologiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune citato in giudizio in due vertenze

CasertaNews è in caricamento