rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

In giro per l’Italia a vendere abusivamente sui treni, nei guai due casertani

I due abusivi fermati sulla tratta Roma-Chiusi: avevano anche un carrellino per snack e bevande

Da Caserta giravano l'Italia sulle rotaie per vendere abusivamente alimenti e bevande ai passeggeri. I due, scrive l’AdnKronos, già conosciuti agli agenti della Polizia Ferroviaria, sono stati sorpresi ancora una volta venerdì scorso, girando con un carrellino portavivande stracolmo di snack e bibite anche alcoliche da vendere sui treni regionali della tratta Roma-Chiusi. 

Cinquantenni e casertani, entrambi sono stati multati e sottoposti a relativo provvedimento di allontanamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro per l’Italia a vendere abusivamente sui treni, nei guai due casertani

CasertaNews è in caricamento