Vende monopattini elettrici rubati: denunciato dai carabinieri

I mezzi sono risultati provento di un furto avvenuto in un capannone ad Aversa

(foto di repertorio)

Vende monopattini elettrici rubati in un capannone di Aversa e viene incastrato dai carabinieri. Si tratta di un 57enne del quartiere Pendino a Napoli denunciato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella. Secondo quanto accertato dai carabinieri, l'uomo, titolare di un negozio di piazza Mercato, aveva messo in vendita monopattini elettrici risultati provento di un furto consumato in un capannone di Aversa. Unico rivenditore in Campania, l'imprenditore proprietario dei monopattini ha scoperto che i suoi prodotti venivano venduti in un negozio nella zona mercato di Napoli, addirittura ad un prezzo maggiore, e ha immediatamente allertato i carabinieri. Intervenuti, i militari dell'Arma ne hanno rinvenuti 21. Altri 36 erano stati abbandonati in un terreno di via Taverna delle Brecce. Il materiale è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento