Raid vandalico nella scuola elementare | FOTO

Imbrattati i muri: doppio sopralluogo di sindaco ed assessore

I muri imbrattati alla scuola elementare di Cesa

Il sindaco di Cesa Enzo Guida e l’assessore alla Pubblica Istruzione Cesario Villano rassicurano i genitori dopo gli atti vandalici avvenuti all’interno della scuola primaria di Via Campostrino. L’altra mattina, quando vi è stata la scoperta, e questa mattina, sono stati effettuati dei sopralluoghi da parte degli amministratori comunali, oltre ad essere stato segnalato il tutto alle Autorità Competenti.

“Quando siamo stati avvisati– spiega il sindaco Guida – da parte degli uffici scolastici, immediatamente vi è stato un sopralluogo da parte degli assessori Villano ed Alfonso Marrandino. Vi è stata una verifica dell’assenza di segni di effrazione o di rotture di porte. La scuola aveva già allertato i Carabinieri, nel frattempo erano stati allertati anche i vigili urbani che, dopo aver acquisito il materiale fotografico, hanno provveduto a trasmettere gli atti alla Procura della Repubblica”.

vandali scuola elementare cesa3-2

Questa mattina, dopo la richiesta di informazioni protocollata a un gruppo di genitori, vi è stato un nuovo sopralluogo da parte del sindaco Guida e dell’assessore Villano. “Spiace – spiegano gli amministratori comunali – che escano notizie non vere e queste finiscano sui social. Secondo quel che ci è stato riferito dal DSGA della scuola nessuna scritta di minacce è stata rivolta agli alunni. Invece questo era riportato nella lettera giunta al comune con richiesta di informazioni da parte di alcuni rappresentanti di classe. Occorrerebbe capire come certe notizie, seppur non vere, giungano ai genitori. Inoltre l’utilizzo pomeridiano della palestra di sicuro non è fonte degli atti vandalici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Rassicuriamo i genitori – aggiunge l’assessore Villano – anche sul fatto che sono in corso indagini e talune notizie sono riservate”. Oggi è stato eseguito un nuovo sopralluogo, anche per intervenire immediatamente, per eliminare, da alcune aule imbrattate con della tempera, i segni degli atti vandalici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento