rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

La polizia municipale chiude il parco dopo i raid vandalici

Il vice sindaco: "La chiusura è stata inevitabile"

Il parco comunale "Gianni Rodari" di Capodrise rimarrà chiuso al pubblico fino a data da destinarsi. Lo si apprende da un cartello affisso dal Comando di polizia municipale davanti ai cancelli di ingresso. L'area è stata sbarrata a causa dei danni registrati a seguito di alcuni raid vandalici.

"La chiusura del parco è stata inevitabile - ha spiegato il vice sindaco Tommaso Fattopace - Qualche incivile ha ben pensato di defecare nel lavandino ed altro, poi ha spezzato vari rami degli alberi ed infine ha optato nel distruggere qualche giostrina. Il parco era inagibile per l’incolumità di tutti. Provvediamo a stretto giro a riparare e ripulire oltre all’impegno per ottenere risorse esterne”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia municipale chiude il parco dopo i raid vandalici

CasertaNews è in caricamento