rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Francolise

Devastato il tendone trasformato in hub vaccinale durante l'emergenza Covid

Rotte le finestre, svuotati gli estintori sul playground e nei bagni. Il sindaco furioso: "Sono dei pagliacci"

Vandali in azione al palatenda "Mario Forzieri" della località Sant'Andrea del Pizzone a Francolise. Lo rende noto il sindaco Gaetano Tessitore che denuncia l'episodio di teppismo avvenuto nel cuore della notte tra domenica e lunedì.

"Sono veramente indignato al punto di vergognarmi", esordisce il primo cittadino nel commentare l'accaduto. "Ci sono tra noi un manipolo di delinquenti che ci fanno vergognare - prosegue -  Sono, credo, sempre gli stessi, quelli che insozzano le nostre piazze, quelli che distruggono una villetta comunale invidiata da tutti. Sono gli stessi che stanotte hanno distrutto il nostro Palatenda, che per oltre un anno è stato la nostra immagine". 

L'impianto era stato ripulito e sistemato per essere nuovamente fruibile dalla cittadinanza dopo aver rappresentato un polo di speranza essendo l'hub vaccinale di riferimento per un intero territorio. Un presidio dove sono  state effettuate ben 174.994 vaccinazioni. Ed ora "questi quattro pagliacci hanno sfondato vetri, cosparso il pavimento di schiuma antincendio, compreso il bagno, uno spettacolo veramente  vergognoso". 

Ma il sindaco non ci sta. "Farò di tutto per smascherare questi vigliacchi che non sono degni di appartenere alla nostra comunità", conclude.  

vandali palatenda 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastato il tendone trasformato in hub vaccinale durante l'emergenza Covid

CasertaNews è in caricamento