Pietre contro le finestre dei residenti, è ‘incubo’ Movida | FOTO

Le liti per gli schiamazzi notturni alla Vaccheria sono degenerate in atti vandalici

La finestra rotta dal lancio di una pietra

Una zona che, come denunciano i residenti, è finita ormai fuori controllo. Parliamo della Vaccheria di Caserta, dove d’estate, anche per il clima più fresco, decine e decine di giovani si ritrovano lì per passare le serate all’aria aperta.

Non ci sarebbe nulla di male, se non fosse che ormai i residenti sono su tutte le furie per il baccano che si prolunga anche nel cuore della notte, portando a screzi con i ragazzi che frequentano la zona.

Problemi che negli ultimi giorni hanno raggiunto picchi preoccupanti: a seguito dell’ennesima lite tra abitanti del posto e giovani della ‘Movida’, la finestra di una casa è stata oggetto del lancio di una pietra che ha distrutto il vetro. Sempre nei giorni scorsi un secondo caso, con alcuni ragazzi che hanno tentato di rubare lo scooter di chi precedentemente li avevi ripresi per il rumore molesto nel cuore della notte. In tanti chiedono un pattugliamento più deciso della zona nelle ore notturne, per non lasciare la Vaccheria nelle mani degli ‘incivili’.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento