Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Vandali in azione in piazza Mazzini: distrutta la giostrina dei bambini

Segnalato agli uffici comunali il danno, ora tocca all'Ente ripristinare l'area giochi

Le giostrine di Piazza Mazzini a Santa Maria Capua Vetere sono state vandalizzate, causando la distruzione dell'attrezzatura principale dell'area giochi. Un primo sopralluogo ha rivelato che l'incidente è stato probabilmente causato da un uso improprio della struttura. Pare che un gruppo numeroso di ragazzi sia salito contemporaneamente sull'attrezzatura, oppure che adulti, o comunque persone non adatte per età e peso, abbiano utilizzato la giostrina, provocando la rottura della massiccia asta in legno.

L'episodio si sarebbe verificato in serata, approfittando della scarsa presenza di persone nell'area, permettendo ai responsabili di agire indisturbati. Adesso spetta al Comune intervenire per riparare i danni e ripristinare l'area giochi, offrendo nuovamente ai bambini e alle bambine la possibilità di divertirsi in sicurezza. 

La fruizione delle giostrine è particolarmente alta durante il periodo estivo, soprattutto nel tardo pomeriggio e nelle prime ore della sera, quando molti giovani frequentano l'area giochi di Piazza Mazzini. L'episodio di vandalismo rappresenta quindi un duro colpo per la comunità locale, che si vede privata di uno spazio importante per il divertimento dei più piccoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione in piazza Mazzini: distrutta la giostrina dei bambini
CasertaNews è in caricamento