Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Vandali distruggono il campetto e costringono il Comune a chiuderlo

Trovati mozziconi di sigarette e rifiuti, ignoti hanno anche distrutto tutto

Il campetto della scuola media di Pratella non può essere utilizzato durante l'estate. E' stato un provvedimento difficile da prendere questo per il comandante della polizia municipale di Pratella, Marco Capezzuto, che è stato costretto a firmare l'ordinanza di "divieto di accesso all'interno di tutta l'area di pertinenza della scuola media e alla struttura sportiva ai soggetti non autorizzati dalla polizia municipale".

Sì perché la struttura sportiva comunale, di pertinenza dalla scuola, di recente ristrutturazione, è divenuta luogo di ritrovo e di utilizzo non consono alla sua funzione, che sono stati ritrovati numerosi mozziconi di sigarette e altri rifiuti gettati a terra compromettendo il decoro del luogo in questione. La struttura sportiva già presenta diversi danni dovuti al tempo, all’usura e a atti vandalici da parte di ignoti.

E quindi è fatto divieto di accesso all’interno di tutta l’area di pertinenza della scuola secondaria di I° grado plesso di Pratella con mezzi a ruote (motocicli, biciclette, monopattini ecc.); vietato abbandonare rifiuti e di fumare all’interno dell’area con i contravventori saranno puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali distruggono il campetto e costringono il Comune a chiuderlo

CasertaNews è in caricamento