Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

L'uomo ha accusato dolori addominali e si è recato in ospedale: un malore gli ha stroncato la vita

Si è presentato all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' per una 'semplice' colica renale. Ma da quell'ospedale non è mai uscito più. Si è spenta così all'età di 40 anni la vita di un cittadino di Caserta che tutto pensava tranne di non vedere più la luce del sole dopo essere entrato nella struttura sanitaria del Capoluogo.

Il 40enne ha accusato dei forti dolori all'addome che lo hanno costretto a chiedere le cure dei medici dell'ospedale. Per motivi ancora in corso d'accertamento il cuore del 40enne, che viveva con i genitori in un appartamento a via Picazio a Caserta, ha smesso di battere e ora è ancora all'obitorio dell'ospedale in attesa che venga liberata la salma. 

Nella giornata di oggi potrebbero anche esserci i funerali per l'ultimo saluto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento