rotate-mobile
Cronaca Cellole

Estorsioni con minacce e pestaggi: intercettazioni entrano nel processo

Conferito l'incarico al consulente che dovrà trascrivere il materiale captato

Le intercettazioni entrano nel processo su alcuni episodi di usura ed estorsione ai danni di tre commercianti di Cellole e Baia Domizia avvenuti tra il 2013 ed il 2016. È quanto avvenuto nel corso dell'ultima udienza celebrata dinanzi alla Terza Sezione Penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere in composizione collegiale e presieduta dal giudice Luciana Crisci.

Nel corso dell'udienza è stato conferito l'incarico al perito che avrà il compito di rielaborare il materiale captato dagli organi inquirenti. Il deposito del consulente della Procura avverrà entro 45 giorni. Il processo riprenderà verso la fine del mese di maggio per le escussioni degli imprenditori taglieggiati.

Sul banco degli imputati sono finiti Achille Sauchella, 60 anni di Cellole, Giancarlo Alfiero, 57enne di Casal di Principe, Nicola Campanile, 52enne di Bacoli, Michele Casolare, 60enne di Quarto, Riccardo Di Rosa, 55enne di Castel di Sangro, Maurizio Di Rosa, 37enne di Sulmona. Secondo la Procura gli imputati approfittando dello stato di indigenza delle vittime riscuotevano dalle stesse somme prestate omnicomprensive di tassi usurai pari al 50% dell'importo richiesto da corrispondere entro 30 giorni con una mora per ogni mese di ritardo pari a 2000 euro.

La riscossione del quantum dovuto era resa più credibile da atti intimidatori come quelli posti in essere da Giancarlo Alfiero simili alle metodologie tipiche dei clan cammoristici: pestaggi, minacce di gambizzazione, avvertimenti di raid incendiari presso i locali commerciali dee vittime. L'attività investigativa prese le mosse da una denuncia di una delle vittime l'imprenditore Cellolese M. D. C., assistito dall'avvocato Lorenzo Montecuollo. Da tale denuncia vennero ricostruite le condotte estorsive poste in essere dagli imputati ai danni di altri 2 imprenditori G. N. e L. G. che trovarono il coraggio della denuncia. Gli imputati sono assistiti dagli avvocati Angelo Raucci, Luigi D'Anna, Diego Di Bonito, Alfredo Della Rocca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni con minacce e pestaggi: intercettazioni entrano nel processo

CasertaNews è in caricamento