Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Capua

Titolare di un bar condannato a 3 anni per usura

Pena dimezzata rispetto alle richieste della Procura

Tre anni di carcere. È stata questa la pena comminata dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere a Beniamino Simone, titolare del bar Giacomino di Capua, accusato di usura. Nel corso della requisitoria il pm Condello aveva chiesto 7 anni, ma il giudice lo ha assolto per il possesso di armi e la ricettazione.

Simone (difeso dall’avvocato Giuseppe Foglia) era stato arrestato lo scorso anno dai carabinieri dopo che una persona lo aveva denunciato per i tassi di interesse elevatissimi per un prestito ricevuto. Da qualche mese, però, è tornato libero con la sezione Misure di Prevenzione che gli ha revocato la misura dell'obbligo di dimora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolare di un bar condannato a 3 anni per usura

CasertaNews è in caricamento