Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Sessa Aurunca

"Mi dovete accompagnare a casa", donna crea il panico in caserma

Fermata dai carabinieri col 118. Ed un altro uomo ha provocato caos dopo la "fuga"

Panico e disordine sul ponte vecchio di Sessa Aurunca. A crearlo è stato un uomo giá noto alle forze dell' ordine, ospite della struttura psichiatrica di Ponte di Sessa Aurunca. L' uomo piú volte aveva manifestato stati di squilibrio. Intervenuti i carabinieri di Sessa Aurunca per ripristinare l'ordine turbato ed allertato il 118 che ha accompagnato il soggetto presso l' Ospedale Civile 'San Rocco' dove è stato sottoposto al T.S.O.

Ma la 'giornata' per i carabinieri non è finita qui. Perché nel tardo pomeriggio una donna 50enne residente in zona si è recata dai militari perchè visto il buio voleva essere riaccompagnata a casa dagli uomini dell'Arma. I militari resisi conto dello stato di alterazione della donna hanno allertato il 118. Alla donna accompagnata presso il locale nosomocomio è stato applicato il T.S.O.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi dovete accompagnare a casa", donna crea il panico in caserma

CasertaNews è in caricamento