Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

Il corpo mostra molte ferite da arma da taglio

Ritrovato senza vita ed in una pozza di sangue un uomo a Mondragone in viale Marechiaro.

Allertati dai vicini i carabinieri della stazione carabinieri di Mondragone si sono ritrovati davanti la macabra scena: l'anziano immerso in una pozza di sangue con ferite plurime da arma da taglio su tutto il corpo.

Il dissanguamento é stata la causa del decesso secondo un primo intervento del personale del 118. Si attende l'arrivo del medico legale.

I militari stanno raccogliendo le testimonianze dei vicini e dei conoscenti della vittima cercando di far luce sulla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La vacanze dell'orrore: palpeggiata dal padre per un mese, ragazzina 13enne lo fa arrestare

Torna su
CasertaNews è in caricamento