menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ucciso dall'albero caduto, il commerciante stava per riabbracciare la sua famiglia per Natale

Il 62enne sarebbe dovuto partire per raggiungere i familiari nel Nord Italia

Sarebbe dovuto essere il suo ultimo giorno di lavoro, prima di raggiungere la famiglia che vive nel Nord Italia per trascorrere insieme le festività natalizie. Invece, il 62enne commerciante di origine marocchina ma residente da anni a Maddaloni, ha trovato la morte domenica a Napoli.

Mohamed era un commerciante ambulante di frutta. Domenica, a bordo del suo Apecar, aveva raggiunto Napoli come faceva quasi tutte le mattine per vendere frutta e verdura: nel Capoluogo partenopeo era un viso conosciuto ed anche benvoluto.

Domenica sarebbe stato il suo ultimo giorno di lavoro, poi avrebbe raggiunto la famiglia per qualche giorno di tranquillità. Ma il destino ha scritto per lui un finale diverso. Tragico.

Mohamed è stato schiacciato da un albero caduto a causa del vento forte che domenica si è abbattuto su Napoli: per lui non c’è stato purtroppo nulla da fare. Da qualche tempo, aveva trasferito la sua residenza da Maddaloni a Cervino: in entrambe le città si era fatto volere bene e con tristezza hanno accolto la notizia della sua morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento