Cronaca Sessa Aurunca

Si butta in acqua ubriaco e rischia di annegare, salvato dal bagnino

Un 20enne di Piedimonte Matese è stato trascinato a riva dall'assistente bagnanti

Beve un pó troppo e sfida le correnti: salvato dal bagnino. È quanto accaduto presso il Lido Rosa a Baia Domizia dove il bagnino Daniele Izzo dalla sua postazione ha notato una sagoma in difficoltà in balìa delle onde a circa 60 metri dalla limite di balneazione delimitato dalla boa.

Con i mezzi di salvataggio ha raggiunto il malcapitato nuotatore e lo ha riportato a riva. Una volta sul bagnasciuga il ventenne di Piedimonte Matese ammette di aver bevuto troppo in compagnia del gruppo di amici con cui era venuto al mare ed un pó brillo si era avventurato in acqua senza riuscire più ad uscire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si butta in acqua ubriaco e rischia di annegare, salvato dal bagnino

CasertaNews è in caricamento