Cronaca Alvignano

Il Covid non ferma le truffe agli anziani, l'allarme del sindaco ai cittadini

Con la scusa di dover fare una consegna urente si fanno consegnare i soldi

Tentativi di truffa ai danni di persone anziane. E' quanto segnalato dal sindaco di Alvignano Angelo Francesco Marcucci, che ha fatto partire il 'tam tam' sui social network. I truffatori - secondo quanto denunciato - contatterebbero telefonicamente gli anziani chiedendo loro di preparare i contanti, con la scusa di dover fare una consegna urgente per figli o nipoti. Addirittura dopo la chiamata i truffatori riuscirebero anche ad 'hackerare' il telefono di casa delle vittime (isolate così da tutti) in modo tale da mettere a segno la truffa più facilmente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid non ferma le truffe agli anziani, l'allarme del sindaco ai cittadini

CasertaNews è in caricamento