menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli anziani facciano attenzione

Gli anziani facciano attenzione

Truffa del tampone, l'allarme del sindaco ai cittadini

Con la scusa di test a campione per il Coronavirus entrano e rubano: "Non aprite la porta"

Non accettate "tamponi" dagli sconosciuti. E' un consiglio quasi genitoriale quello che arriva dal sindaco di Macerata Campania Stefano Cioffi che ha emanato un avviso pubblico per mettere in guardia la cittadinanza da possiobili casi di "truffa del tampone". 

Il primo cittadino ha parlato di "persone che bussano alle porte spacciandosi per personale sanitario che deve effettuare tamponi a campione per verificare eventuali contagi dal virus". Queste persone "sono dei truffatori", ha detto il sindaco. 

Secondo quanto sostenuto da Cioffi tra le persone più colpite ci sono gli anziani che rischiano di trovarsi derubati di soldi e gioielli tenuti in casa. Di qui l'invito a "non aprire la porta a sconosciuti e affidarsi esclusivamente a canali ufficiali di informazione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento