rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Allarme truffe con un sms: decine di segnalazioni nel casertano

I malfattori si presentano come figli delle vittime, poi chiedono soldi. In tanti ci cascano

"Papà, il mio telefono purtroppo è rotto, questo è il mio nuovo numero. Sei occupato? Mandami un messaggio via whatsapp". Questo l'sms che diversi utenti del casertano hanno ricevuto in mattinata. Un tentativo di truffa in cui spesso molti cadono. 

In pratica, un utente - che si presenta come figlio della vittima - invia un sms chiedendo di essere ricontattato via whatsapp. A quel punto, in caso di risposta, c'è una richiesta di denaro con una ricarica su una carta di debito per un bisogno urgente. Sms che arrivano a parecchi destinatari e spesso qualcuno ci casca e bonifica la somma richiesta. Dalle forze dell'ordine arriva l'appello a fare attenzione a simili tentativi di truffa che spesso colpiscono le categorie più fragili come gli anziani.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme truffe con un sms: decine di segnalazioni nel casertano

CasertaNews è in caricamento