rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Vende smartphone su internet, nei guai giovane truffatore

Il telefono non è mai stato spedito alla vittima che lo aveva pagato 550 euro

Un giovane di 21 anni della provincia di Caserta è stato denunciato dai carabinieri di Casalmaggiore, in provincia di Cremona, per truffa. Il ragazzo, già gravato da precedenti specifici, aveva venduto uno smartphone per 550 euro su internet senza, però, spedire il pacco alla vittima del raggiro. 

La vittima della truffa, dopo aver contattato il numero telefonico fornito nell’annuncio al fine di ottenere maggiori informazioni, decideva di acquistare il cellulare ed effettuava una ricarica su una carta di credito prepagata a favore del venditore e pari alla somma pattuita. Effettuato il pagamento, ha aspettato l’arrivo del cellulare e, non vedendolo arrivare, dopo alcuni giorni ha provato a contattare il venditore che si era reso irreperibile e non aveva effettuato la spedizione del telefono.

Capito quanto accaduto, la vittima ha presentato la querela e hanno avuto inizio gli accertamenti. Le conseguenti verifiche che i carabinieri di Casalmaggiore hanno svolto sull’intestatario della carta prepagata e del telefono contattato per l’acquisto hanno permesso di svelare le identità del truffatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende smartphone su internet, nei guai giovane truffatore

CasertaNews è in caricamento