rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Truffa sulla raccolta fondi per il canile

“Gira nei negozi del rione Acquaviva per lasciare salvadanai”

Truffa sulla raccolta fondi per il canile.

E’ quanto denuncia l’associazione ‘Nati liberi’ presieduta da Alessandra Pratticò. “Siamo stati avvisati da un esercizio commerciale del fatto che un uomo in bicicletta sta girando in zona rione Acquaviva con una busta piena di salvadanai. Costui sostiene che sta facendo una raccolta per le spese veterinarie per gli animali del canile di Caserta in quanto il canile è sotto sequestro e che gli animali vengono portati presso il Centro Veterinario Casertano. Nulla di tutto questo è vero” si legge nella nota.

“Il canile di Caserta non è sotto sequestro, dispone di un direttore sanitario e nessuno è autorizzato a distribuire questi salvadanai. Vi chiediamo di fare molta attenzione e di non dare credito a questa persona” conclude la nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa sulla raccolta fondi per il canile

CasertaNews è in caricamento