Cronaca

Finto operatore delle Poste ruba 5000 euro da un conto: denunciato

Nei guai un 35enne residente nel casertano, responsabile di una truffa ai danni di una donna di Soncino

Un 35enne residente in provincia di Caserta è stato denunciato per truffa dai carabinieri. L'uomo - un cittadino rumeno - ha inviato ad una donna residente a Soncino, in provincia di Cremona, una mail con intestazione delle Poste Italiane nella quale si rappresentava la necessità di aggiornare l’applicazione e venivano indicate le modalità per effettuare l’aggiornamento.

La donna, credendo che la mail provenisse effettivamente da Poste Italiane, si è adoperata ad effettuare l’aggiornamento dell’applicazione secondo quanto scrittole nella mail e da subito ha riscontrato problemi all’applicazione. A questo punto è stata contattata da un numero telefonico e un finto operatore di Poste Italiane le ha indicato le modalità di risoluzione dei problemi che aveva riscontrato al cellulare, dandole un codice da inserire presso uno sportello Postamat di Poste Italiane.

La donna, ignara del tentativo di truffa, si è recata presso il Postamat ed ha effettuato l’operazione consigliatale dal fantomatico operatore. Tutto risolto avrà pensato la donna ed invece ha poi scoperto che le erano stati sottratti dal conto 5000 euro. Da qui la denuncia immediata ai carabinieri di Soncino che, al termine di una serie di accertamenti, hanno scoperto e denunciato il responsabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto operatore delle Poste ruba 5000 euro da un conto: denunciato

CasertaNews è in caricamento