rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Si spacciano per operatori Enel, allarme per la truffa dei contatori

Diversi i casi segnalati a Caserta nelle ultime settimane

Sfruttano il cambio dei contatori Enel previsti in più zone di Caserta, con il regolare avviso diffuso già nelle scorse settimane nei condomini, per mettere a segno truffe domestiche. 

È l’allarme lanciato da diversi cittadini casertani per una banda di truffatori che, tramite telefonate in cui si spacciano per operatori Enel, chiedono di fissare appuntamenti in casa per cambiare contratto dopo il cambio dei contatori.

Una mossa studiata per riuscire a farsi aprire le porte degli appartamenti, in particolare degli anziani, e rubare soldi e oggetti preziosi.

Ovviamente si tratta di una truffa: Enel infatti non autorizza simili ‘iniziative’, mentre per il cambio del contatore in atto in più zone di Caserta i tecnici non passano tramite i proprietari di casa ma con i vari amministratori di condominio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spacciano per operatori Enel, allarme per la truffa dei contatori

CasertaNews è in caricamento