rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Grazzanise

Si finge agente assicurativo e vende polizza online, 24enne a processo

Dovrà rispondere di truffa ai danni di un cittadino di Roma

Un giovane di 24 anni di Grazzanise a processo per aver, si presume, truffato un cittadino romano di 49 anni. Secondo quanto dichiarato dal pubblico ministero Giovanni Bertolini, il giovane avrebbe orchestrato una truffa online spacciandosi per un agente assicurativo.

L'inganno consisteva nella vendita di una polizza assicurativa temporanea per un'automobile, valida per soli 5 giorni. Per convincere la vittima, il truffatore avrebbe pattuito un pagamento di 90 euro attraverso una carta Postepay. Al fine di rassicurare ulteriormente il cittadino romano sulla validità della trattativa, il giovane avrebbe inviato una foto della presunta polizza tramite WhatsApp. Tuttavia, il numero di telefono utilizzato per l'invio apparteneva a un extracomunitario ora irreperibile.

Il 24enne, difeso dall'avvocato Paolo Raimondo, affronterà l'udienza postdibattimentale nel mese di marzo davanti al giudice Giannitti presso il Tribunale di Roma. Al momento, il giovane è considerato innocente fino a una possibile sentenza di condanna definitiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge agente assicurativo e vende polizza online, 24enne a processo

CasertaNews è in caricamento