rotate-mobile
Cronaca

Truffa 'aspiranti concorrenti' del Grande Fratello: il caso si allarga

Aumentano le segnalazioni. Tra le vittime anche commercianti e 'volti noti'

Si sta allargando a macchia d’olio lo scandalo legato alla truffa dell’agente dello spettacolo casertano che avrebbe truffato aspiranti concorrenti dei reality delle province di Caserta e Napoli, facendosi consegnare migliaia di euro in cambio della promessa di avere il ‘lasciapassare’ per il Grande Fratello o Temptation island.

I truffati sono decine

Dopo la denuncia di Stefania La Greca, ex candidata alle elezioni regionali ed aspirante concorrente del Grande Fratello, il computo delle denunce si va allargando a macchia d’olio. Sembra che tra i truffati ci sarebbero anche commercianti e volti ‘noti’ di Caserta, Maddaloni e Marcianise che si sarebbero ‘fidati’ del promoter casertano, affidando a lui migliaia di euro senza però avere alcun ritorno reale.

I corsi di perfezionamento

In alcuni casi, il pagamento delle somme tra i 3mila ed i 6mila euro sarebbe stato giustificato con la necessità di effettuare dei corsi di dizione o di recitazione per poter poi partecipare ai reality. Ma quello che la maggior parte dei truffati ha raccontato è che poi il promoter non ha dato le risposte attese né ha risposto più alle telefonate. In totale il promoter avrebbe incassato oltre 100mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa 'aspiranti concorrenti' del Grande Fratello: il caso si allarga

CasertaNews è in caricamento