menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paga 250 euro per 'Ken il Guerriero' ma è un 'pacco', incastrato il truffatore

La vittima si è rivolta ai carabinieri, che hanno denunciato un 44enne di San Prisco

Aveva pagato 250 euro rispondendo ad an annuncio online, per ricevere a casa una miniatura di Kenshiro, un articolo da collezione del noto personaggio dei manga giapponesi, ma è rimasto vittima di una truffa.

È la disavventura capitata ad un 40enne di Toano, in provincia di Reggio Emilia, che dopo l’acquisto del giocattolo di Ken il Guerriero tramite versamento su una carta ricaricabile Postepay non ha ricevuto niente. 

L’uomo si è quindi rivolto ai carabinieri di Castellarano che, esaminando gli estremi utilizzati per il pagamento e il profilo Facebook dell’inserizionista, sono riusciti a risalire ad un 44enne di San Prisco, à noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici. L’uomo è stato denunciato per il reato di truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento