"Sono qui per un sondaggio", i truffatori porta a porta tornano a colpire

I tentativi denunciati da alcuni cittadini di Lusciano

Un sondaggio autorizzato dal Comune per poter entrare nelle case. È con questo stratagemma che una banda di truffatori ha cercato di intrufolarsi in alcune abitazioni di Lusciano, per fortuna non riuscendo nell’intento.

Ovviamente dal Comune non era arrivata alcun via libera per una simile iniziativa, si tratta infatti di un tentativo di raggiro per poter derubare le vittime, in particolare gli anziani, la fascia più esposta a simili truffe.

In particolare ad agire sarebbe una donna che, bussando alle porte per questo falso sondaggio, chiede ai suoi ‘obiettivi’ di dover passare tra le case per controllare quali siano i i programmi preferiti in tv.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento