Compra cellulare su un sito, ma è una truffa: denunciati 2 casertani

La coppia individuata dai carabinieri dopo la denuncia della vittima

Si è conclusa con una denuncia in stato di libertà a carico di due persone la vicenda che ha visto come vittima un reggiano. Lo scorso giugno, i Carabinieri della Stazione di Reggio Emilia Santa Croce avevano ricevuto la denuncia dell'uomo che, dopo aver concluso una trattativa on line per l'acquisto di uno smartphone attraverso un noto sito di annunci, aveva versato ai finti venditori la somma di 180 euro, perdendo poi ogni contatto con gli inserzionisti. Da qui l'avvio dell'indagine dei militari dell'Arma che, in breve tempo, sono riusciti a risalire alle generalità dei truffatori. Si tratta di una coppia abitante in provincia di Caserta, entrambi 33enni, che ora dovranno rispondere del reato di truffa dinanzi all'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento