menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finto commerciante truffa imprenditore, denunciato dai carabinieri

L'uomo si era fatto consegnare 56 capi bovini ritrovati a Cancello ed Arnone

Sono stati rinvenuti nella mattinata di giovedì dai militari della Compagnia di Casal di Principe, unitamente a quelli della Stazione di Cancello ed Arnone, i 56 capi bovini di provenienza illecita presso un’azienda agricola sita a Cancello ed Arnone al centro di un’indagine avviata lo scorso 11 settembre in provincia di Frosinone.

In quell’occasione un 56enne francese, commerciante di animali e legale rappresentante di una società francese operante nel settore del commercio di bovini, presentò una denuncia-querela per furto aggravato e sostituzione di persona. Il commerciante infatti tra il 23 maggio ed il 30 agosto scorso venne ‘truffato’ da un uomo che, mediante ripetuti contatti telefonici, si sostituì ad un noto commerciante di bovini del nolano, accreditato nel mercato internazionale della compravendita di bovini quale legale rappresentante di una nota società del settore, inducendo la vittima ad inviargli tramite ditta di trasporto animali vivi, 56 capi bovini di varie razze, destinate all’ingrasso per la successiva macellazione, per un valore complessivo di 72.000 euro.

Questa mattina i militari della stazione di Atina (Frosinone) in collaborazione con quelli della locale Stazione Forestale, a conclusione delle indagini hanno denunciato in stato di libertà un 47enne di Isola del Liri, legale rappresentante di una società operante nel settore del commercio di animali.

Gli animali rintraccia a Cancello ed Arnone, tutti in ottime condizioni igienico-sanitarie, sono stati sequestrati preventivamente al fine di evitare che potessero essere alienati e/o inviati alla macellazione. Le indagini da parte dei militari della Stazione di Atina proseguono al fine di individuare eventuali soggetti concorrenti alla truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento