Cronaca

Anziani truffati da finto commerciante di biancheria

L'allarme lanciato anche dal sindaco: "Fate attenzione". Prende l'acconto e poi scappa via

Se ne va in giro con la scusa di provare a vendere biancheria intima ma poi si fa consegnare i soldi e scappa via: questa l'ultima 'trovata' di un truffatore in Fiat Panda che in questi giorni ha messo a segno una serie di 'colpi' sul territorio di Villa di Briano. L'uomo va in giro con una vettura di colore blu e tenta di raggirare i malcapitati di turno che ignari della truffa si affidano a lui per l'acquisto di biancheria intima lasciando anche un acconto. Solo che poi quell'acconto non sarà mai più restituito, come già accaduto ad alcune persone del Rione Grifano a Villa di Briano. 

Questa truffa ha portato anche il sindaco Luigi Della Corte a chiedere ai propri concittadini di stare attenti e di allertare soprattutto gli anziani, che "sono spesso i soggetti preferiti da questi malfattori", anche per (molto spesso) la loro bontà d'animo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani truffati da finto commerciante di biancheria

CasertaNews è in caricamento