Cronaca Marcianise

Vende IPhone e Mac a prezzi stracciati a 3 avvocati, ma è una truffa: condannato

Prometteva di poterli recuperare a costi bassissimi, ma non li ha mai consegnati

Aveva piazzato telefoni iPhone e computer Apple a prezzi stracciati a tre avvocati di Marcianise, che solo in un secondo momento si erano accorti di essere stati vittime di una truffa.

Per questo motivo P.P., 41 anni di Casapesenna, ha patteggiato una pena di un anno e quattro mesi, oltre ad una multa di 200 euro. Il processo è stato definito davanti al giudice monocratico Stravino del tribunale di Santa Maria Capua Vetere dopo l’intesa sulla condanna trovata tra il magistrato e l’avvocato del truffatore, Pasquale Delisati.

L’uomo era riuscito a farsi consegnare dalle tre vittime, tutti e tre avvocati, 2500 euro complessivi per 3 ‘Iphone 7’, due Mac Apple ed altri due cellulari, affermando di poteri acquistare a prezzi bassi in un cash & Carry dell’elettronica. Ma, in realtà, una volta ottenuti i soldi, non ha mai consegnato né telefoni né i computer.

Una truffa in piena regola, che è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha poi chiuso le indagini e spedito tutte le carte al giudice Stravino che oggi ha definito il processo con una condanna mini, nonostante l'imputato avesse altri precedenti per truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende IPhone e Mac a prezzi stracciati a 3 avvocati, ma è una truffa: condannato

CasertaNews è in caricamento