Incassano i soldi e scompaiono, denunce contro venditori di auto

Ingolositi dai prezzi davvero concorrenziali delle vetture, in molti si sono rivolti alla concessionaria di via Nobel ma sono stati truffati

(foto di repertorio)

Vendono le auto, incassano i soldi, poi abbassano la saracinesca e scompaiono. E' un Natale davvero amaro per decine di persone, rimaste vittime di una truffa architettata da una concessionaria d'auto sita in via Alfredo Nobel ad Aversa. 

Ingolositi dai prezzi davvero concorrenziali, convinti di poter fare l'affare acquistando un'automobile con pochi soldi, in molti si erano rivolti alla concessionaria della città normanna. I titolari, due uomini dell'agro aversano, si facevano versare in alcuni casi una caparra, in altri la somma totale per l'acquisto dell'auto e assicuravano gli acquirenti che la vettura fosse arrivata a giorni. Ma era solo una truffa, perchè in realtà le vetture non sarebbero mai arrivate.

Poi l'amara sorpresa: la concessionaria d'auto di via Nobel è praticamente scomparsa e i poveri clienti non sono riusciti in alcun modo a mettersi in contatto con i due titolari truffatori. Ed è per questo che sono scattate diverse denunce alle forze dell'ordine, che ora sono impegnate ad eseguire tutte le verifiche del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento